fbpx

CASA DOMOTICA SU MISURA PER GLI ANZIANI: AUTONOMIA E SICUREZZA PER I VOSTRI CARI

La Smart Home e l’hi-tech tra le mura domestiche non sono prerogativa soltanto dei giovani. La casa domotica su misura per gli anziani può migliorare molto la qualità della loro vita. L’interazione di sistemi automatizzati per la casa intelligente consente agli anziani di vivere in modo autonomo, autosufficiente ed in totale sicurezza nella propria casa evitando o rimandando l’inserimento in RSA e case di riposo.

L’UE e il MIUR (Ministero per l’Istruzione, Università e la Ricerca) hanno finanziato il progetto internazionale “gAALaxy”, sviluppato con Eurac Research e la clinica privata Villa Melitta di Bolzano in cooperazione con la Croce Bianca locale. I risultati di questo progetto (un lavoro triennale) sottolineano la possibilità per gli anziani di vivere più a lungo e meglio, in modo autonomo e indipendente nella propria casa grazie a soluzioni di Aal (Active assisted living). Queste formule si basano sull’utilizzo sperimentale di un orologio per le emergenze, un sensore di caduta 3D ed un’unità di gestione Smart Home.

Avanzano i sistemi di automazione di utilizzo intuitivo, e senza fili per migliorare la sicurezza domestica ed il comfort abitativo.

Più Sicurezza fornisce un sistema di domotica esclusivo: HAS Home Automation Security. Vale la pena scoprire di che si tratta.

CASA DOMOTICA SU MISURA PER GLI ANZIANI: IL CONTROLLO DELL’AMBIENTE

La vita si allunga: in Italia, gli over 65 sono circa il 22% della popolazione e si stima che, tra qualche anno, la percentuale salirà al 30%. Cresce anche il numero di ultra80enni che rappresenta il 6% della popolazione (31% degli anziani).

In base al Rapporto sulla condizione abitativa degli anziani, il 41% delle case di proprietà vede la presenza di anziani (9.947.438) ovvero l’80,3% della popolazione anziana italiana. Aumenta anche il numero di case di grandi dimensioni abitate da anziani soli.

Considerando questi dati, cresce la necessità di servizi di domotica pensati per la terza età, per le loro fragilità (nel movimento, nella vista, udito, memoria, disabilità motorie, cognitive, sensoriali).

Gli anziani, stimolati da figli e nipoti, stanno affinando la capacità di utilizzare lo smartphone e Internet. L’utilizzo della domotica da parte degli anziani viene facilitato dall’integrazione con comandi da smartphone anche tramite gli assistenti vocali.

La domotica permette agli anziani di controllare l’ambiente in modo sicuro ed autonomo, soprattutto per gestire operazioni complesse, faticose o pericolose (come la movimentazione di cancelli o portoni).

La Smart Home ha il dono di essere altamente personalizzabile. La scelta più importante riguarda l’interfaccia, il dispositivo che consente all’anziano di dialogare ed interagire con la tecnologia. Può trattarsi di pulsanti/interruttori, telecomandi semplificati o complessi o di sistemi più avanzati come il transponder, tecnologia che consente alla Smart Home di riconoscere la persona senza bisogno di premere pulsanti.

LA DOMOTICA ASSISTIVA PER ANZIANI

Le soluzioni di domotica assistiva sono le più innovative e sfruttano l’Internet of Things.

Si adattano ai bisogni della terza età offrendo agli anziani diversi vantaggi:

– maggiore autonomia grazie alla tecnologia che permette di vivere in un ambiente più confortevole e funzionale senza chiedere l’aiuto di nessuno;

– supporto sanitario a domicilio che evita all’anziano il ricorso ad ospedali o case protette;

– reminder per l’assunzione di medicinali;

– sensori di caduta e pulsanti di emergenza;

– rilevazione di perdite o danni all’interno della casa;

– telecamere esterne per il riconoscimento dei visitatori. Attraverso schermi o app sul telefono l’anziano può visualizzare a distanza chi suona alla porta evitando possibili furti o truffe.

Durante la pandemia, l’Ordine dei Medici del Trentino ha sviluppato e messo a disposizione gratuitamente la piattaforma STAI Sicuro di Medicaltech per gestire in modo automatizzato, semplice e rapido il contatto tra cittadini e medici volontari. Questo sistema offre un ambulatorio digitale per la televisita, una stanza virtuale per comunicare in modo semplice ed immediato con il medico disponibile e scambiare dati e informazioni.

CASA DOMOTICA SU MISURA PER GLI ANZIANI: ECOBONUS 65 O SUPERBONUS 110

I sistemi di automazione domestica presentano tre vantaggi: autonomia, sicurezza e risparmio energetico.

Il 2021 è l’anno giusto per realizzare una casa domotica su misura per i tuoi cari sfruttando l’Ecobonus 65%.

Chi esegue interventi di riqualificazione energetica (cappotto termico, lavori antisismici, installazione di impianti per il riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria a condensazione, ibridi o a pompa di calore) può recuperare le spese sostenute fino al 110%, quindi i lavori sono praticamente a costo zero. Facendo eseguire almeno uno di questi interventi trainanti, si accede al Superbonus 110% anche per interventi secondari (trainati) tra cui la domotica. In sintesi, si passa dall’Ecobonus 65% in caso di esclusiva realizzazione di sistemi di Building Automation alla detrazione del 110% se, contemporaneamente, si decide di far eseguire interventi di efficientamento energetico.

Per accedere alle agevolazioni è essenziale affidarsi a professionisti del settore in grado di progettare un impianto domotico a regola d’arte.

Il bonus prevede la detrazione fiscale in 5 anni sulla dichiarazione dei redditi, la cessione del credito d’imposta a fornitori, banche o intermediari finanziari e lo sconto in fattura da parte dell’impresa.

Con gli impianti di Domotica aumenta il valore dell’immobile: gli esperti stimano un 20% in più rispetto alla media calcolata per case sprovviste di impianti domotici. Questa percentuale di valore aggiunto coincide con il risparmio medio di energia elettrica quotidiana.

ATTENZIONE AI PRODOTTI CINESI VENDUTI ONLINE

Oltre all’autonomia ed al risparmio energetico, una casa domotica su misura per gli anziani deve garantire sicurezza e cybersicurezza, protezione da ladri, aggressori e hacker.

Non acquistare mai online:

– il modem router per gestire la Wlan domestica;

– il videocitofono con telecamera connessa e controllo da remoto. Su Internet trovi prodotti cinesi (esposti ai cyberattacchi di ladri e criminali). La Consumer Report americana ha denunciato 25 produttori di telecamere e videocitofoni con telecamere connesse, tra cui Ring di Amazon, Wyze, Guardzilla in quanto estremamente vulnerabili agli attacchi informatici degli hackers. I prodotti migliori e più sicuri può offrirteli soltanto l’azienda esperta in sicurezza e cybersicurezza;

qualsiasi componente elettronico venduto nelle piattaforme di e-commerce proveniente da fabbriche cinesi che, oltre ad essere vulnerabile, non prevede mai assistenza. La domotica necessita di costante assistenza. manutenzione e modifiche nel tempo che soltanto il professionista affidabile può offrire.

La domotica ‘porta’ la casa sul cloud, sulla ‘nuvola’ e dalla nuvola su PC, smartphone e tablet. Lo smartphone diventa il telecomando di casa tramite App con cui visualizzare e controllare tutto quello che succede dentro e fuori l’abitazione. Acquistare un impianto non sicuro consente ad un hacker di disattivare l’impianto di allarme, rubare le password ed entrare fisicamente in casa. L’attacco peggiore, quello più comune, è il ransomware, una malware che rende inutilizzabili i dati del PC, tablet e smartphone infettati con cui gli hacker talvolta chiedono un riscatto in cambio del ripristino. Chiedono soldi ed il ripristino non arriva quasi mai. Scegli un cloud sicuro, cambia spesso password e credenziali per evitare il rischio di attacchi cyber.

HAS DOMOTICA: ANZIANI AL SICURO DA PERICOLI, FURTI E TRUFFE

Un sistema domotico può essere integrato con altri dispositivi per la sicurezza interna ed esterna alla casa: nebbiogeno, sistemi di videosorveglianza, dispositivi antincendio, sensori di gas o antiallagamento, ecc.

HAS Home Automation Security è il nostro sistema di sicurezza innovativo progettato per la Domotica avanzata.

Il cuore operativo del sistema è la centrale di controllo che monitora tutti i segnali provenienti dai vari sensori ed eventuali tentativi di manomissione. Vigilano e sono in grado di allertare i proprietari di casa tramite messaggi sul cellulare o direttamente le Forze dell’Ordine in caso di pericolo. L’interfaccia è user friendly, pensata per semplificare l’interazione dei diversi impianti domotici.

Non abbiamo scelto HAS Home Automation Security a caso: integra Dual SRF con PowerG, la piattaforma di sicurezza e Smart Home più potente in circolazione, il miglior protocollo di sensori wireless disponibile sul mercato. Scopri tutti i vantaggi di questo sistema leggendo questo articolo.

HAS domotica è all-in-one, tutto in uno: include anche l’App mobile dedicata, Skybell per rispondere al videocitofono, visualizzare ed ascoltare in tempo reale le telecamere sullo schermo.

Il sistema complessivo della Smart Home è costituito da:

Videosorveglianza per il monitoraggio interno ed esterno in tempo reale con impianto TVCC per riprese a circuito chiuso e motion-detection;

Sistema antintrusione interno ed esterno, fondamentale per la security, con protezione perimetrale, volumetrica, barriere a infrarosso, protezione 24 ore su 24, rilevazione di intrusi che attiva le sirene allertando le Forze dell’Ordine o la vigilanza;

Sistema di allarme per la sicurezza ambientale i cui sensori rilevano presenza di fumo (antincendio), fughe di gas, allagamento. Quando scatta l’allarme, il sistema interrompe il flusso di gas o dell’acqua chiudendo le elettrovalvole e, contemporaneamente, invia una notifica pop-up.

Spesso, gli anziani non riescono a gestire la tecnologia. Con questo sistema di monitoraggio a distanza puoi controllare tu stesso la situazione in ogni momento, ovunque ti trovi, per proteggere i tuoi cari da qualsiasi rischio e pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu